Handy Sex masturbazione accessibile

06.08.2022

Aiutaci a regalare il piacere a 10 giovani con disabilitá motoria.

Ogni utente avrà accesso in maniera totalmente gratuita ad un Sex Toy con impugnatura modificata o smart per la masturbazione in autonomia e ad uno o due incontri individuali (a seconda delle necessità) di 5O minuti di consulenza sessuologica o un laboratorio esperienziale di gruppo a seconda della necessità.

PREMESSA: Alcuni giovani con disabilità nel contesto di vita quotidiano, a fronte dei limiti imposti dalla disabilità, spesso si trovano a doversi confrontare anche con difficoltà psicologiche, emotive e sociali oltre alla costante necessità di ricercare soluzioni tecniche e concrete che vadano incontro alle esigenze e al raggiungimento di obiettivi in risposta ai propri bisogni. Tra le difficoltà maggiori, i giovani con disabilità spesso faticano ad
esprimere e realizzare i bisogni affettivi e sessuali con il maggior livello di autonomia possibile. Le difficoltà legate a questi aspetti hanno purtroppo origine nella società stessa e radicate nei pregiudizi di una realtà che vede nella sessualità e nell'affettività come "problemi marginali" rispetto alla disabilità.
Il rifiuto o il poco interesse nell'immaginario sociale dei bisogni sessuali e affettivi ha evidenziato scarsa o totale assenza sul territorio nazionale e soprattutto locale di attività di informazione e di attivazione di servizi utili finalizzati alla tutela della salute e del diritto al benessere delle persone con disabilità anche dal
punto di vista della sessualità. Il silenzio e la reticenza sociale su tali tematiche incidono notevolmente sul benessere psicologico delle persone con disabilità che tendono a costruire con difficoltà aspetti della personalità come l'autostima, la percezione di sé e del proprio ruolo nella società.

PERCHE' IL SEX TOY
Dallo studio di Gleeden emerge che il 71% degli italiani utilizza un sex toy.
Permettere alle persone con disabilitá di utilizzarlo modificando l' impugnatura o individuando dispositivi wireless significa mettere la persona con disabilitá al pari della persona senza disabilitá: " faccio la stessa cosa che fai tu ma a modo mio".

PERCHE' 5O MINUTI CON LA SESSUOLOGA O UN LABORATORIO DI GRUPPO
Lo psicoterapeuta specializzato in sessuologia è lo specialista che si occupa di sessuologia. Ad esso possono rivolgersi sia persone con disabilitá che senza disabilitá che ne sentono la necessità. Anche qui abbiamo scelto di puntare sull' inclusivitâ. Tuttavia la persona con disabilitá potrebbe aver bisogno di diverse figure professionali nella sua vita quotidiana e ciò grava sui bilanci economici personali e della famiglia maggiormente. I laboratori di gruppo permettano di affrontare il fatto che chi ha una disabilità avverte la necessità di avere una sua sessualità, uguale a tutti a livello fisiologico, ma con delle modifiche a livello personale e intimo che sono imprescindibili da un miglioramento dell' autostima e conoscenza di se. Ecco perché contribuire a tale donazione.

PERCHE' LA FIGURA DEL\ DELLA TERAPISTA OCCUPAZIONALE
I Terapisti Occupazionali sono operatori della riabilitazione presenti in Italia dal 1977.
I terapisti occupazionali intervengono professionalmente in modo che la persona con disabilità motoria possa svolgere le attività quotidiane con la maggiore autonomia possibile proponendo ausili e strategie, adattandoli alla persona ma lasciando il potere decisionale alle persone con disabilitá. Nel progetto piacere per tutti in caso verrà ritenuto opportuno l' impugnatura del sex toy verrà personalizzata da un/a terapista occupazionale per la persona con disabilità.

SINTETIZZANDO

COSA VOGLIAMO REALIZZARE

Il progetto Piacere per Tutti intende non solo rompere il muro del silenzio ma anche promuovere buone pratiche concrete per il soddisfacimento dei bisogni sessuali in particolare della masturbazione e della scoperta del proprio corpo.
Una sessuologa psicoterapeuta volontaria guiderà 10 giovani con disabilità motoria di età compresa tra 18 e 45 anni alla scoperta del proprio corpo attraverso i sex toy, strumenti del piacere che in caso di disabilita motoria agli arti superiori o difficolta di sensibilità corporea possono agevolare la pratica masturbatoria e di scoperta del proprio corpo.

COSA OFFRIREMO CON LE DONAZIONI

10 sex Toys e 10 consulenze individuali o laboratori di gruppo.

10 persone con disabilità avranno accesso in maniera totalmente gratuita ad un incontro individuale  della durata di 50 minuti con la sessuologa o dei laboratori di gruppo ( a seconda delle necessità).

Nel corso dell'incontro verrà scelto il sex toy più idoneo alla persona con disabilità, gli verrà spiegato come utilizzarlo e gli verrà donato gratuitamente. In caso verrà ritenuto opportuno l' impugnatura verrà modificata da un/a terapista occupazionale per la persona con disabilitá.

Se vuoi candidarti per essere tra i 10 beneficiari clicca sul bottone rosa e compila il modulo di adesione.

Collaboratori del progetto

Azzurra Carrozzo - Sessuologa - psicoterapeuta

Socia fondatrice e volontaria dell'odv è responsabile scientifico dei progetti sulla sessualità nella disabilità della nostra organizzazione.

Laureata presso l'Università degli Studi dell'Aquila in "Psicologia Clinica e Dinamica", con indirizzo "Sessuologia", si è poi specializzata in Sessuologia presso l'Istituto IISS di Roma.


Ot. al quadrato Ot 

Claudia e Giulia Barraco sono due sorelle  terapiste occupazionali di Brindisi che hanno creato la pagina informativa instagram ot al quadrato ot.

Debora Bertoni psicologa specializzata in neuroscienze e riabilitazione neuropsicologica

Laureata in Scienze del Comportamento e delle Relazioni Interpersonali e Sociali (Università di Parma) con una Tesi in Neuroestetica e correlati neurali del giudizio estetico, si specializza in Neuroscienze e Riabilitazione Neuropsicologica (Università di Padova) con una Tesi sui disturbi del comportamento dopo cerebrolesione acquisita.​ Specializzazione quadriennale (in corso) in Psicoterapia Cognitivo comportamentale di terza generazione, ASCCO - Accademia di Scienze Comportamentali e Cognitive - Parma.

Attualmente fa parte dello staff del centro Cardinal Ferrari per le gravi cerebrolesioni. Nel terzo settore è Volontaria AIRC (Associazione Italiana Ricerca sul Cancro) e Volontaria e donatrice AVIS Medesano (PR).

Poliambulatorio SIRIO (Fidenza) - The secret of perineum

Elena Bertozzi dopo aver lavorato come fisioterapista in una clinica neurologica nel 2012 si è specializzata in riabilitazione del pavimento Pelvico. E' titolare del poliambulatorio Sirio (Fidenza) e docente universitaria del corso di Laurea in fisioterapia dell'Università di Parma e ha una pagina instagram di divulgazione " the secret of perineum".

Giulia Pirano - Psicoterapeuta

Psicologa e Psicoterapeuta cognitivo comportamentale, Terapeuta EMDR, specializzata in Neuropsicologia e attualmente PhD St. presso l'Università del Salento.

Docente presso le scuole di specializzazione di psicoterapia dell'Istituto Santa Chiara di Lecce (psicoterapia cognitivo comportamentale ad indirizzo neuropsicologico) e Roma (psicoterapia cognitivo neuropsicologico integrato PCNI).

Attualmente collabora con il presidio di riabilitazione dell'Istituto Santa Chiara di Lecce e con il Centro Antiviolenza Renata Fonte.

Nel terzo settore è vicepresidente dell'associazione di promozione sociale SpazioEvolutivamente.

Le aziende che sostengono il progetto

Mysecretcase

E' la community su instagram più attiva in Italia per la liberazione del piacere è il brand che ha cambiato l'immaginario dei sex toys in Italia.

Ci supporta attraverso la creazione e diffusione  sui loro social di video informativi sulla masturbazione accessibile. Inoltre ci ha donato i sex toys e materiale per la masturbazione per nostri laboratori di gruppo in favore di persone con disabilità e i loro caregiver. Attiverà " il sextoy sospeso"  sul proprio sitoweb per donarci i 10 sex toys da far eventualmente personalizzare dai nostri terapisti occupazionali volontari per i  10 beneficiari con disabilità .

Sexjujube

 E' un'e-commerce di sex toys che si occupa del piacere di tuttə, anche delle persone con disabilità. Svolge un'attività costante di ricerca scientifica ed é partito, in collaborazione con sessuologə e il mondo dell'associazionismo, dal tema sex toys per le persone con disabilità. Ci ha donato gratuitamente i sex toys per i video informativi ( che trovate nella home nella sezione progetti) e ha deciso di sostenere il progetto donando una percentuale del 15% sui prodotti acquistati sul loro sito inserendo come codice sconto la parola PIACEREPERTUTTI (scritto in maiuscolo e attaccato).

Sette adv

E' un'agenzia di comunicazione e marketing con sede a Collepasso che ha deciso di sostenere il progetto attraverso delle consulenze pro bono. 

Brio srls

E' Sita a Brindisi e gestisce esperienze turistiche tra cui dormire in tenda sugli alberi insieme a ragazzi con disabilità. Sostiene il progetto organizzando alcuni eventi in pineta di sensibilizzazione su sessualità e disabilità, devolvendo parte del ricavato alla nostra organizzazione.