Il "Sex and the Museum" nasce nel gennaio 2020 come evento culturale in cui vengono trattati temi riguardanti la sessualità, affrontati con uno sguardo all'arte esistente, a cura di una sessuologa e di uno storico dell'arte. L'Odv si propone tra i suoi obiettivi di rendere gli incontri inclusivi per garantire a tutti la partecipazione attiva ad eventi già esistenti sul territorio e ribaltare la visione della disabilità da costo a risorsa

Al sex and museum ti porto io

Due attività il 15 febbraio e l' 8 marzo 2023 inserite nella rassegna " sex and the Museum" rivolte a max 6 persone, di età superiore ai 16 anni, di cui: 1 in sedia a rotelle e 5 con difficoltà di deambulazione o disabilità visiva. L' obiettivo è quello di rimuovere l'ostacolo della mobilità e dei costi aggiuntivi per trasporto attrezzato per le persone con disabilità motoria e/o visiva attraverso un servizio navetta accessibile a carico dell'Odv.

Il servizio navetta farà tappa nei comuni di Caprarica, Lizzanello e Lecce.

Le richieste di partecipazione devono arrivare esclusivamente attraverso il modulo sottostante entro le date del 7 febbraio per il primo evento e del 1° marzo per il secondo evento.

Partner di progetto 


ATTIVITÀ SOSTENUTA DA

La gratuitá del trasporto attrezzato a domicilio per questa prima sperimentazione è stata possibile grazie alla generosità dell' odv " il sorriso di Pierandrea" che con una donazione ha coperto tutti i costi di questa attività. :-)

SOSTIENI LA CONTINUITÀ DEL PROGETTO